Accedi
Come funziona

I gioielli del potere – Corone e Tiare al Museo del Gioiello di Vicenza

JVF

È stata inaugurata lo scorso 22 settembre 2018 la mostra “I Gioielli del Potere – Corone e Tiare”, curata da Alessandra Possamai, presso la sede del Museo del Gioiello di Piazza dei Signori nella città dell’oreficeria per eccellenza, Vicenza.

Un salto nel tempo e nelle mode passate dove questi preziosi manufatti, simbolo di potere politico, sociale, economico e affettivo, di contro hanno anche marcatamente delineato l’elevato valore dell’arte orafa. E si confermano “vere icone di stile di ieri come oggi”. La mostra si concluderà il 17 marzo 2019.

Passato e presente, tutta la potenza del gioiello

Per la curatrice Alessandra Possamai, “La mostra rappresenta un excursus tra le corone e le tiare del passato e del presente, e pone l’attenzione su quello che sono e quello che sono state. Un vero e proprio salto nel gusto e nello stile di epoche diverse attraverso opere di grandi artisti. Un mondo, tuttavia di interesse creativo, un banco di prova per orafi e designer contemporanei. I preziosi manufatti protagonisti della mostra sono segno dell’eccellenza dell’arte orafa, caratterizzata da cura del dettaglio e qualità del lavoro, che ha reso grande il Made in Italy nel mondo”.

“Negli ultimi quindici anni – aggiunge Alba Cappellieri, direttore del Museo del Gioiello – la prepotenza immaginifica della moda ha riportato alla ribalta le corone, simbolo per eccellenza della regalità. Da sempre la moda assorbe e partorisce forti valori iconici e le corone sono potenti ispirazioni per il loro immediato e universale simbolismo. Siamo molto orgogliosi di questa nuova mostra temporanea: Alessandra Possamai ha saputo intrecciare tempi e contesti diversi, presentando corone e tiare dall’alta gioielleria alla moda, confermando e ampliando lo spirito pluralistico e inclusivo del Museo del Gioiello”.

Gioielli_potere Tiara
Tiara, 2010. Oro bianco 750/1000, argento al palladio 9, zaffiri bianchi sfaccettati 77 carati, 70 perle naturali coltivate bianche, h 7 cm, semicirconferenza 1 2 cm, lunghezza 1 3,5 cm. Collezione Ballarino Cavour

Il Museo del Gioiello, tra i pochi al mondo

Il Museo del Gioiello di Vicenza è lo spazio museale all’interno della Basilica Palladiana, primo in Italia e uno dei pochi al mondo dedicato esclusivamente al gioiello. È gestito da Italian Exhibition Group Spa (IEG), in partnership con il Comune di Vicenza.