Abbonati a JVF Pro® il piano business a soli € 399!
Accedi
Come funziona

Intergem 2020 - Un’edizione che guarda al futuro con ottimismo

JVF

Tenutasi a Idar Oberstein in Germania dal 2 al 5 ottobre, Intergem 2020 ha permesso ai partecipanti di fare la loro apparizione nella vetrina dell'industria della gioielleria in questi tempi particolarmente difficili.

L'amministratore delegato della fiera, Kai-Uwe Hille, si è comunque dichiarato soddisfatto per l'esito di questa edizione di Intergem, nonostante il fatto che i visitatori siano stati meno rispetto al 2019. Tuttavia, chi è arrivato, l’ha fatto con la chiara intenzione di acquistare, soprattutto pietre preziose di alta qualità.

E lo stesso dottor Konrad Henn, Presidente dell'associazione fieristica, ha aggiunto anche che “l’organizzazione dell’evento Intergem stato un ottimo segnale per il futuro nell’ottica di una ripartenza nel 2021”.

Per alcuni partecipanti, i business matching andati a buon fine hanno ripagato i costi, nonostante le loro aspettative fossero molto basse. Per un certo numero di espositori è stato particolarmente importante essere presenti, anche come forma di impegno verso Intergem.

I visitatori hanno apprezzato questa occasione fieristica e alcuni di loro nonostante tutto sono venuti a Intergem per la prima volta: si sono registrate presenze non solo da tutta la Germania e ma anche dall'estero, da paesi come l’Italia, la Grecia, la Finlandia e persino dall'Australia.

I sistemi sofisticati di igiene con controlli all'ingresso, disinfezione dell'aria e ampi corridoi hanno contribuito a far sentire tutti i partecipanti assolutamente al sicuro e in grado di svolgere i propri affari in modo rilassato.


JVF Editorial Staff