Sign in
How it works

Federpreziosi Salerno - May Coral Week returns

Published 05/03/2018

JVF

A maggio torna la Settimana del Corallo, seconda edizione dell’evento organizzato da Federpreziosi Confcommercio Salerno in collaborazione con Assocoral, premiato come Best Practice alla Conferenza di Sistema Confcommercio Imprese per l’Italia 2017 a Chia Laguna

Il corallo è di nuovo protagonista nelle vetrine delle gioiellerie salernitane. Organizzata da Federpreziosi Confcommercio Salerno in collaborazione con Assocoral, la “Settimana del Corallo" si inquadra fra le iniziative del progetto –  premiato come Best Practice alla Conferenza di Sistema Confcommercio Imprese per l’Italia 2017 a Chia Laguna – che, prendendo il via da Torre del Greco, è stato sostenuto dai gioiellieri aderenti a Federpreziosi Confcommercio nazionale, oltre che a Salerno, in  città come Udine e Bari e in manifestazioni a livello internazionale quali le fiere di Vicenza, Hong Kong, Las Vegas, con l’obiettivo di sostenere una tradizione artigiana che in Campania ha avuto le sue origini e ha ancora oggi il suo fulcro. 

La Settimana del Corallo: il successo dell’edizione 2017

Come ha avuto modo di sottolineare il presidente di Federpreziosi Confcommercio Salerno Michele Cicalese in occasione della scorsa edizione, svoltasi nel maggio 2017, “siamo fiduciosi che questa iniziativa, oltre a costituire un ulteriore interessante spunto di confronto e diffusione di un’arte unica nel suo genere, possa contribuire a rafforzare l’identità collettiva e lo sviluppo della nostra  Federazione”.

La Settimana del Corallo 2017 ha riscosso notevole successo con una serie articolata di ben 50 iniziative che avevano al centro la mostra fotografica “Seduzione senza tempo – Coralli e cammei tra memoria e modernità”.

Protagoniste sono state 56 aziende produttrici e 15 gioiellerie della provincia di Salerno che avevano allestito le proprie vetrine sul tema del corallo esponendo ognuna, oltre a gioielli contemporanei, un’opera unica in cammeo e corallo.

2018: formula vincente

L’edizione 2018 prevede la medesima formula organizzativa e le gioiellerie aderenti godranno di particolare visibilità attraverso attività di comunicazione e materiali come locandine, brochure, manifesti personalizzabili, cartelli vetrina.

In programma anche un incontro-dibattito aperto al pubblico, con partecipazione di esponenti del settore orafo, proiezione di immagini sulla storia e la lavorazione del corallo e del cammeo, dimostrazioni delle tecniche di lavorazione e presentazioni di gioielli indossati.